COSA BOLLE IN PENTOLA?

Come promesso inizieremo a presentarvi i progetti che stiamo curando e gli eventi ad essi legati. Oggi vi parlo di un’avventura che ha preso vita (nella mia testa) un anno e mezzo fa e che piano piano si è concretizzata, grazie all’aiuto delle mie socie.

Si tratta di una trasmissione podcast, ovvero un programma in formato mp3 da ascoltare gratuitamente nella pagina del blog o scaricandola dalla stessa pagina sul proprio pc (seguendo le semplici istruzioni annesse), che si chiama “PANDORA, le Storie del Vaso” – se cliccate sul nome si aprirà la pagina del blog.

Di cosa si tratta? E’ semplicemente un contenitore di Storie, il Vaso appunto, che Pandora (ipoteticamente il mio alter-ego) scoperchia un paio di volte al mese per far uscirne una. Una Storia di un Autore che viene letto da un’Attrice. Io presento nel dettaglio la triade a cui è dedicata la puntata del mese (il primo sabato di ogni mese), l’Attrice legge la Storia, e io concludo la puntata con due chiacchiere e dando appuntamento per la volta prossima.

Bene. Semplice? Sì, decisamente semplice. Funziona? Sembra di sì. A giudicare dagli ascolti, e dal seguito di affezionati che ci supportano, direi che ci sono buoni motivi per esserne soddisfatte. Ovviamente vi potrei parlare per ore di ciò che viviamo grazie a Pandora, una vicinanza che va al di là del semplice lavoro, per noi che lo facciamo, e un contatto con il pubblico che va ben al di là del virtuale.

Infatti Pandora è diventata una realtà anche per quanto riguarda il mondo vero, quello delle piazze, delle biblioteche, delle librerie e dei luoghi in cui trova accoglienza. L’avventura si è amplificata, si è resa più intensa, grazie all’atmosfera speciale che durante i readings si crea tra noi e chi ci è venuto ad ascoltare, donandoci un po’ del proprio tempo, disposto a farsi coinvolgere dalle Storie e dalle Voci che sanno dare loro vita nuova.

Se sfogliate le pagine del blog vi accorgerete che in soli sette mesi abbiamo realizzato molto, ma se ci terrete d’occhio vi accorgerete quanto ancora abbiamo intenzione di fare.

Con il vostro supporto, con la vostra presenza, con il vostro ascolto, con la vostra partecipazione.

Come? Bhé, semplicissimo! Iniziamo con il primo appuntamento utile:

Giov. 7 febbraio alle ore 20.30 alla Biblioteca Comunale di San Felice d/Benaco (ingresso libero) vi facciamo fare un altro giro nel Vaso di Pandora, un giro che abbiamo chiamato “DISTANZE”. Ci saranno tre Attrici (Francesca Garioni, Paola Raggi, Silvia Ruberti) e le opere di due Artiste che fanno anch’esse parte del team di Pandora: la pittrice Laura Giardina con il suo dipinto su seta dedicato al tema del reading (vedrete che meraviglia!) e le foto di Maria Paola Gabusi che parlano sempre di distanze, ma in un altro modo.

Insomma, davvero non potete perdervi l’occasione di essere con noi!

In linea con quanto InstabilMente-contaminazioni d’Arte promette (il nome stesso non è altro che il suo manifesto) potrete rendervi conto quanto l’unione di diversi linguaggi artistici può contribuire all’armonia della creazione.

Bando alle ciance (come si diceva una volta), qui sotto c’è la locandina del reading, mettete in agenda l’impegno con Pandora, non ve ne pentirete!

ImageLocandina by Francesca Martinelli

Ovviamente l’invito ad ascoltarci sul blog, per chi è un po’ lontano da noi e per chi vuol capire meglio di cosa io stia blaterando dall’inizio di questo post, è sempre valido.

La prima stagione prevede nove puntate, a gennaio è stata pubblicata la settima quindi siamo vicini al traguardo. Il terzo sabato di ogni mese troverete pubblicata una Non-Storia originale, scritta da me e da me letta, accompagnata dalla musica di Stefano Romanini e la chitarra di Marco Millari. Le puntate previste sono sette, quindi nel mese di febbraio si concluderà il ciclo. E’ stato un esperimento, un mio modo per rendere grazie al Vaso, almeno in parte, per tutta l’energia che mi sta dando per fare ancora meglio, ancora di più.

Per ora ho detto tutto.

Noi vi aspettiamo di là e ci auguriamo di vedervi in biblioteca tra tre settimane!

Grazie 🙂

(Barbara)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...