“Non solo giallo”

Ieri sera, giovedì 21 marzo 2013, io (Paola) e Carmela abbiamo avuto un’esperienza molto interessante.

Siamo andate ad Agnosine per leggere i lavori dei primi classificati al concorso “Non solo giallo”, dedicato alla letteratura poliziesca, organizzato dalla biblioteca e dal comune di Agnosine.

Presidente della giuria: la nostra Barbara!imagesCAUV2ZV6

Le categorie in gara erano tre:

– ragazzi dai 10 ai 14 anni

– giovani dai 14 ai 19 anni

– adulti

Sorprendentemente, nessun rappresentante della categoria Adulti è stato premiato! La giuria tecnica ha ritenuto che nessuno dei lavori presentati avesse requisiti tali da meritare un premio. Accipicchia!

Invece, non solo gli elaborati delle due categorie giovanili sono stati premiati, ma devo dire che la qualità dei lavori mi/ci ha stupite particolarmente. Tutti hanno lavorato con attenzione, fantasia e grande impegno. Davvero bravi!

1° classificato per la categoria 10-14 anni: “Il Caso Folleth” elaborato e scritto da una classe intera, la 3^G della scuola media di Agnosine.

1° classificato per la categoria 14-19 anni: “La voce dell’Abisso” di Omen (pseudonimo scelto dal giovanissimo autore)

La sala era piena, la tensione dell’attesa si è via via stemperata nell’entusiasmo, la soddisfazione e la gioia dell’assegnazione dei premi. Noi ci siamo divertite a leggere, come sempre, e a percepire una certa sorpresa nel pubblico e persino nei giovani scrittori “in erba”. Sembrava che alcuni sguardi dicessero: “Ma… l’ho scritto io?” oppure “Beh, letto così, è tutta un’altra cosa!”. Alla fine, qualcuno me l’ha detto davvero. Garantisco che i testi erano belli già sulla carta; certo, una lettura interpretata può dare, a volte, un pizzico di sapore in più ;).

Bravissimi ragazzi!

Ah, una cosa: non è vero che è inutile insegnarvi a scrivere! Anzi, approfittate il più possibile dei vostri professori e dei professionisti con cui avete e avrete la fortuna di essere in contatto. Vi costruirete un bagaglio prezioso.

Buona fortuna!

(Paola Raggi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...