Tania e Ale: stravolgete la vostra casa!

Benvenuti Naviganti, nuovamente in compagnia per il nostro appuntamento settimanale con la Bellezza ricercata ovunque, nel web come nella quotidianità, tra le celebrità e le persone come noi – nessuno è al riparo dal nostro occhio di bue!

img_6427

Questa settimana vi propongo uno zoom sul blog di Tania e Ale, che si presentano a noi lettori rispettivamente come editor smemorata e piastrellista lunatico… ma non sono irresistibili!?

Il perché di questa mia scelta? E’ presto spiegato: girovagando nella ragnatela creativa di wordpress per portare a galla una visione da condividere con voi mi sono imbattuto in un esperimento che sicuramente avrete pensato di fare, almeno una volta nella vita, e che magari avevate archiviato come impossibile o controproducente (per la sporcizia, il caos, la casa da tenere lucida e immacolata – che non sia mai venga qualcuno!): realizzare un quadro con pastelli a cera sciolti!
Ma il loro motto parte proprio da questo intento insolito: bisogna prendersi la libertà di stravolgere creativamente l’ambiente che ci circonda!

Come? Be’, la risposta deriva direttamente dai nostri eroi creativi, che scrivono sul loro blog:

La domenica, quando non siamo in giro con due coloratissime biciclette, ci divertiamo a colorare il nostro monolocale soppalcato con idee prese dal web o colpi di genio del momento.
Non siamo mai stati esperti di design. Semplicemente ci piace sconfiggere bianco, nero e grigio di tutti i giorni con cannonate di colori: le nostre non sono idee convenzionali, ma mettono sempre il buonumore.
Seguiteci per prendere ispirazione o darci suggerimenti per nuovi colpi di colore: abbiamo ancora un sacco di spazio!

767Ditemi, non sono adorabili? Sbirciando sul loro blog è possibile trovare questi consigli pratici su come rendere la propria dimora un posto più accogliente e ospitale per il proprio benessere. Potrete scoprire come restaurare un vecchio mobile, per esempio, il tutto in poco tempo e con tanta passione, oppure come personalizzare delle bottiglie in vetro della CocaCola e renderle strampalate come i liquidi che venivano serviti dal locandiere della Melevisione Tonio Cartonio, ve lo ricordate?

Perché il messaggio è chiaro e incoraggia chiunque legga i loro consigli: non bisogna essere Leonardo da Vinci per circondarsi di arte; a volte basta l’ingegno e qualche buon consiglio, è sufficiente capovolgere la prospettiva: se quel mobile lo spostassi di lato e lo riempissi di candele profumate con dipinti realizzati da me? Se nella mia libreria aggiungessi piante decorative e il salotto lo usassi per attacchi di découpage? In fondo creerebbe quella pace interiore che nasce proprio dal fare, dal darsi l’opportunità di stare meglio e di vivere meglio lo spazio in cui si vive.

Diceva qualcuno (e non era esattamente Pico della Mirandola)  :

E coraggio si va e si fa
questo capolavoro, la mia anima d’uomo!

E allora divertitevi anche voi e andate qui: https://casadacolorare.wordpress.com/. Fateci sapere cosa avete realizzato per stare meglio. Potremmo creare un passaparola di consigli stimolanti!
Noi, naviganti, ci rivediamo la prossima settimana con un nuovo appuntamento dedicato alla Bellezza. Lo slogan non si sposta di un millimetro, noi ci crediamo sempre: Visions make Beauty.

Capitano Aldo

Annunci

One comment

  1. Pingback: Occhio | Il Veliero di Capitan Aldo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...